Questo sito utilizza solo Session Cookie. Non sono presenti cookie di terze parti. Cliccando sul tasto Chiudi ne accetti l'utilizzo.

Clicca sul tasto Maggiori Informazioni per qui per saperne di più

Prossimi Eventi

Dott. Villiam Zanoni - I congedi parentali e per handicap. Dalla Legge 104/92 alla Legge 145/2018

Gennaio
Giovedì
23
PROGRAMMA LAVORI
CONGEDI DI MATERNITA' E PARENTALI
Il congedo di maternità nel Testo Unico (D.Lgs. 151/2001) dopo la Legge 145/2018
- Flessibilità del congedo, fruizione post partum - Parti prematuri e calcolo del periodo di congedo -
- Rinvio e sospensione del congedo in caso …
09:00

Dott.ssa Patrizia Colagiovanni - La disciplina delle missioni nel Pubblico Impiego

Gennaio
Venerdì
24
PROGRAMMA LAVORI
- Il quadro normativo dellemissioni in Italia e all'estero -
- La disciplina della trasferta negli ultimi rinnovi contrattuali -
- Aspetti procedurali e organizzativi del trattamento di trasferta e di trasferimento -
- Soggetti destinatari e autorizzazione alla…
09:00

Dott. Villiam Zanoni - I congedi parentali e per handicap. Dalla Legge 104/92 alla Legge 145/2018

Gennaio
Venerdì
24
PROGRAMMA LAVORI
CONGEDI DI MATERNITA' E PARENTALI
Il congedo di maternità nel Testo Unico (D.Lgs. 151/2001) dopo la Legge 145/2018
- Flessibilità del congedo, fruizione post partum - Parti prematuri e calcolo del periodo di congedo -
- Rinvio e sospensione del congedo in caso …
09:00

Dott. Pierluigi Tessaro - Il TFS, il TFR, la Previdenza Complementare Ed il Welfare Integrativo alla luce dei recenti provvedimenti in materia e dei CCNL 2016-2018

Gennaio
Lunedì
27
PROGRAMMA LAVORI
1. Cos'è il TFS e cos'è il TFR ?
2. La differenza fra la previdenza obbligatoria e quella complementare o integrativa.
3. Le prestazioni erogate in regime di TFS.
4. le aliquote contributive di finanziamento del TFS.
5. I diversi trattamenti del TFS:
09:00

Pres. Claudio Contessa - Le novita’ in materia di ammissioni ed esclusioni dalle pubbliche gare.

Gennaio
Martedì
28
PROGRAMMA LAVORI
- L'art. 38 del 'Codice de Lise' e l'art. 80 del nuovo 'Codice';
- La disciplina dei reati ostativi;
- Le ulteriori cause di esclusione di cui al co. 5;
- La questione dei 'gravi illeciti professionali' nella giurisprudenza e nelle Linee Guida ANAC;
- La n…
09:00

Bando ValorePA 2019

 

L'Angolo di OggiPA.it

L’APPLICAZIONE DEL CONTRATTO NAZIONALE

Di Arturo Bianco

contrattoIl tetto al fondo per le risorse decentrate deve essere applicato in modo distinto al personale ed alla dirigenza. I risparmi del fondo per il lavoro straordinario vanno inseriti nel fondo per la contrattazione decentrata dell’anno successivo e si devono considerare compresi nel tetto complessivo del salario accessorio. Il finanziamento degli incrementi che gli enti devono disporre per adeguare le indennità al miglioramento del trattamento economico fondamentale non consente alcun incremento del fondo. L’aumento di 83,20 per ogni dipendente va disposto, per il personale delle province trasferito alle regioni, dalle prime e non dalle seconde. Sono queste le più recenti indicazioni dettate dalla Ragioneria Generale dello Stato sull’applicazione del CCNL (Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro). 

Clicca qui per leggere l'articolo completo